Ritratti

Dipinti di Emily Rogers

La nostra nuova artista ospite è una giovane pittrice di nome Emily Rogers, che ha un talento particolare per la ritrattistica. Dopo aver completato i suoi studi presso il rinomato Studio Charles Cecil qui a Firenze, è diventata istruttrice e continua a lavorare, insegnare ed esporre i suoi dipinti qui e all'estero.  

 

Attraverso la sua tecnica pittorica eccellente, ella infonde in questo genere secolare un sentimento fresco e contemporaneo. Lo spettatore è invitato a impegnarsi in conversazioni silenziose con i soggetti.

Ci auguriamo che possiate venire a vederli di persona.  

 

I dipinti sono in mostra in galleria e online da martedì 8 marzo 2022. 

emily.jpg

Emily Rogers, nata a Oxford nel 1996, ha iniziato la sua formazione artistica presso la Oxford Brookes University.  Ha poi studiato Belle Arti alla Leeds Arts University per tre anni, laureandosi nel 2018. Volendo sviluppare ulteriormente le sue abilità pittoriche, Emily si è trasferita a Firenze, in Italia, e ha iniziato a studiare presso lo studio Charles H Cecil. Qui ha appreso la tecnica degli antichi maestri della "sight-size", in base alla quale la tela è posizionata accanto al soggetto e il soggetto viene osservato da lontano e dipinto dal vero e in scala, alla luce naturale.

Questa tecnica è stata derivata da maestri come Tiziano, Van Dyck e Velásquez, e poi da Sargent e dalla scuola britannica.

Emily espone i suoi lavori principalmente a Firenze e Londra. A dicembre ha tenuto una personale al Conventino dove espone alcuni ritratti e una selezione di paesaggi che realizza nei fine settimana.

L'anno scorso ha esposto alla Royal Society of Portrait Painters alle Mall Galleries di Londra.

Emily vive e studia a Firenze presso lo studio Charles H.Cecil, dove insegna e continua a praticare e ad approfondire le sue abilità pittoriche.