In vino veritas

Dipinti di Demetrio Maglio

 Con questa mostra Demetrio presenta la sua pittura a Firenze e al mondo.

Otto ritratti di figure femminili accomunati dalla presenza del vino. Con un calice pieno o mezzo pieno o una bottiglia, tutte rendono omaggio al dio del vino, Bacco.

Le figure sono di fronte a noi e condividono con noi un calice, nel mezzo di una conversazione o in ascolto. Donne audaci bevono con abbandono. Figure sensuali ed eleganti si scambiano uno sguardo ambiguo mentre tengono in mano il bicchiere. 

La scena è dominata dalla luce e dalle ombre. Non c'è niente che non sia essenziale, nessun elemento decorativo.

 

Il protagonista non è la figura, ma lo sguardo e il gesto.

Il vino è l'elemento che libera le emozioni e scioglie i sensi, il vino rivela la verità che è dentro di noi.  

“In vino veritas” come dicevano i romani, nel vino la verità.

Novembre 2021 - Marzo 2022

image0 (1).jpeg

Demetrio Maglio, classe 1996, studia all'Accademia delle Belle Arti di Firenze.

Ha sempre disegnato, poi ha scoperto la pittura al liceo. 

I suoi artisti preferiti e fonte di ispirazione sono Caravaggio, Van Gogh, Vermeer, De Chirico, Casorati e Modigliani.  

E' ancora un giovane pittore, ma il suo talento è evidente e siamo lieti di ospitare la sua prima mostra.

Teagan e Anna
ritratto di ilaria
ritratto di maria
ritratto di miriana
guagliona di bacco
ritratto di ilaria
guagliona con canestra
ritratto di miriana 2